Presentazione del “Bollettino 2017” a Parrano

Il Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana # 2017 sarà presentato venerdì prossimo, 16 marzo, alle ore 21 presso il Centro Documentazione di Parrano, per iniziativa congiunta del Comune di Parrano e della Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”.

Al saluto istituzionale recato dal Vice Sindaco Patrizia Patrizi, faranno seguito l’intervento di Matteo Tonelli, Presidente della Fondazione C.S.C.O., e le relazioni di Antonio Rossetti, Vice Presidente della stessa Fondazione e coordinatore (insieme a Meri Ripalvella e Paolo Borrello) del gruppo di redazione del Bollettino, e di Alberto Graziani.

Dopo una pausa di otto anni, nel 2016 come è noto, il Comune di Orvieto e la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” hanno ripreso l’esperienza del Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area Orvietana, al fine di disporre di uno strumento di analisi oggettiva del quadro socio-economico e per monitorare lo stato di salute del sistema territoriale che si è esteso dai tredici comuni del vecchio Comprensorio ai venti dell’Area Interna “Sud Ovest Orvietano” (da Città della Pieve a Penna in Teverina), uno strumento basato su elementi scientifici utili alle attività di programmazione degli interventi di competenza degli Enti Locali.

Nel curare questa seconda edizione, la Fondazione C.S.C.O. ha fatto tesoro dell’esperienza della pubblicazione 2016 e dell’interesse dimostrato da parte di tanti operatori economici ed amministratori locali. Il “Bollettino 2017” contiene perciò nuovi capitoli su temi di grande rilevanza socio-economica, come quelli del profilo di salute della popolazione, degli interventi e servizi sociali, della fruizione dei beni culturali, della significativa presenza delle aziende del settore ICT – Information Communication Technologies sul nostro territorio. Tra le novità, va segnalata anche un’analisi dei bilanci consuntivi e della situazione finanziaria dei Comuni umbri. La funzione del “Bollettino” è quella di fornire a chi è chiamato a compiere scelte a vari livelli, siano essi amministratori pubblici od operatori privati, non una mera esposizione di dati statistici, ma un’analisi ragionata delle informazioni applicate al nostro contesto territoriale. Con queste finalità, la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” intende svolgere il proprio ruolo al servizio dello sviluppo del territorio dell’Area Orvietana, anche mettendo a disposizione delle istituzioni locali, delle imprese, delle organizzazioni sociali, di tutti gli operatori economici e dell’intera collettività uno strumento scientifico sempre più affinato, completo ed efficace di conoscenza e di consapevolezza.

Alla redazione del Bollettino # 2017 hanno concorso:  Paolo Borrello per il Comune di Orvieto; Marco Cristofori, coordinatore del Consiglio Scientifico del CERSAL – Centro di Ricerca e formazione per la Salute unica e l’Alimentazione; Elisa Marceddu, collaboratrice CERSAL; Eleonora D’Urzo, ricercatrice AUR – Agenzia Umbria Ricerche; i membri del Consiglio di Amministrazione della Fondazione CSCO Antonio Rossetti, Gianluca Polegri e Meri Ripalvella; Luana Mencarelli che, per il CSCO, ha curato l’editing della pubblicazione.

Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto - P. IVA 01288060559