“La nuova disciplina degli appalti pubblici”: formazione continua al C.S.C.O.

NewsCommenti disabilitati su “La nuova disciplina degli appalti pubblici”: formazione continua al C.S.C.O.

Lezione del Prof. Antonio Borri (Università di Perugia), venerdì 27 novembre 2015

La nuova disciplina degli appalti pubblici”: formazione continua per architetti, ingegneri e geometri al C.S.C.O. organizzata dal Centro Studi Ridolfi.

Il prossimo sabato 29 ottobre, dalle ore 9 alle 13,  l’Aula Magna del Centro Studi Città di Orvieto a Palazzo Negroni ospiterà il terzo appuntamento in programma per il Corso di aggiornamento professionale su “L’Ordine professionale e la nuova disciplina degli appalti pubblici, tenuto dal Prof. Stefano Villamena, docente di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata e membro dell’Associazione Italiana di Diritto Urbanistico (AIDU).

L’incontro formativo verterà su “La nuova disciplina degli appalti pubblici: clausole sociali; accesso agli atti riservatezza; regole applicabili alle comunicazioni; appalti nei settori ordinari: procedure, pubblicità, criteri di aggiudicazione; contratti di concessione: principi, procedure e criteri di aggiudicazione”. Sarà introdotto dall’Arch. Ferruccio Della Fina, vice presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Terni.

Il corso, organizzato dal Centro Studi Ridolfi di Terni, è rivolto agli iscritti agli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri. La partecipazione ad ogni singola lezione conferisce quattro crediti formativi professionali validi in materie deontologiche.

Il Centro Studi Ridolfi, presieduto dal concittadino Arch. Ferruccio Della Fina, in due anni di attività ha promosso l’aggiornamento dei professionisti architetti con 160 eventi di formazione continua tra corsi, seminari e workshop – organizzati in collaborazione con istituti pubblici e privati ed università italiane ed estere – che hanno fatto registrare complessivamente circa 4.300 presenze. Dallo scorso anno, grazie alla convenzione stipulata tra il Centro Studi Ridolfi e la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto”, i tecnici professionisti – architetti, ingegneri, geometri – che operano nei settori dell’architettura, delle costruzioni e della trasformazione e salvaguardia del territorio, provenienti da un vasto bacino territoriale comprendente l’intera provincia di Terni, gli altri centri dell’Umbria e le aree limitrofe del Lazio e della Toscana, possono agevolmente frequentare i corsi accreditati ad Orvieto.

Comments are closed.

Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto - P. IVA 01288060559