Protocollo d’Intesa con la Società Dante Alighieri

28 Febbraio 2019 11:00 - 12:30

Protocollo d’Intesa tra Fondazione CSCO e Società Italiana Dante Alighieri per l’insegnamento certificato della lingua e cultura italiane agli studenti stranieri

“Studiare lingua e cultura italiane ad Orvieto”. Protocollo d’Intesa tra la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” e la Società Dante Alighieri per l’attivazione di un polo formativo specializzato nell’insegnamento certificato della lingua e cultura italiane a studenti stranieri
• La firma dell’accordo avverrà Giovedì 28 febbraio alle ore 11, presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto, in occasione dell’incontro pubblico di presentazione del progetto
• Auspicato il coinvolgimento nel progetto di tutte le componenti istituzionali, sociali e culturali della Città e del territorio 
Giovedì prossimo 28 febbraio, alle ore 11, la Sala Consiliare del Comune di Orvieto ospiterà un evento particolarmente significativo per la una città che ambisce a caratterizzarsi sempre di più come sede di qualificate attività formative capaci di attrarre consistenti flussi di “turismo di studio” da tutto il mondo.
Alla presenza del Sindaco Giuseppe Germani, infatti, la Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” stipulerà un Protocollo d’Intesa con la Società Dante Alighieri per l’attivazione di un centro per l’insegnamento della lingua e della cultura italiane a studenti stranieri e la certificazione delle competenze linguistiche, coerentemente con le finalità istituzionali della stessa SDA e gli obiettivi programmatici di sviluppo della Fondazione.
L’obiettivo è quello di costituire presso il Centro Studi un polo formativo specializzato capace di erogare programmi residenziali di lingua e cultura italiane fruibili da studenti delle università statunitensi già convenzionati e da convenzionare, da quelli di atenei di altri Paesi e da studenti  stranieri “indipendenti”. La collaborazione organica con la SDA consentirà di presentare ad una vasta platea internazionale un’offerta formativa completa e certificata, dal livello A1 al C2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, e di realizzare un laboratorio sperimentale per lo sviluppo e la messa a punto di soluzioni metodologiche e didattiche innovative. In particolare, saranno proposti percorsi formativi legati al patrimonio storico ed artistico, alla cultura musicale, all’enogastronomia.
La cerimonia per la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa da parte del Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi, e del Presidente della Fondazione CSCO, Matteo Tonelli, offrirà una prima occasione di confronto tra tutti i soggetti chiamati a concorrere, ciascuno per la parte di propria competenza, alla realizzazione del progetto culturale e formativo. Il Presidente del CSCO, Tonelli ritiene infatti che “perché un progetto di tale portata – ambizioso sì, ma perfettamente nelle corde di questa Città – possa conseguire il successo che merita, è necessario il concorso delle Istituzioni ed organizzazioni cittadine e del territorio, a cominciare da quelle attive nei settori della cultura e della formazione. Sono tutte cordialmente invitate a partecipare all’incontro di giovedì prossimo e di recare in quella sede il proprio contributo di idee, esperienze e proposte che andranno ad arricchire ed integrare un progetto che, per sua stessa natura e per scelta delle parti promotrici, è ‘work in progress’, aperto agli apporti creativi della rete di soggetti che vorranno sostenerlo”.  

Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto - P. IVA 01288060559