Corso AUSL Umbria 2 su “La valutazione qualitativa del Programma ‘Impariamo a resistere’ del Piano Regionale di Prevenzione”

Le tematiche inerenti all’epidemiologia, alla prevenzione ed alla promozione della salute saranno al centro delle due giornate formative in programma presso l’Aula Magna del Centro Studi “Città di Orvieto” a Palazzo Negroni, in Piazza Corsica n. 2. Il Corso ECM (aggiornamento professionale) organizzato dall’Azienda Unità Sanitaria Locale Umbria 2, verterà su “La valutazione qualitativa del Programma ‘Impariamo a resistere’ del Piano Regionale di Prevenzione” (Responsabile scientifico: Dott. Marco Cristofori, responsabile S.S.D. Sorveglianza e Promozione della Salute). Si articolerà in due incontri formativi di 7,5 ore ciascuno, per un totale di 15 ore formative (Crediti ECM 2019: n. 15). Parteciperanno trenta operatori di tutte le professioni sanitarie.

Dott. Marco Cristofori

S’inizierà venerdì 18 ottobre, dalle ore 9 alle 17.30, con la Dott.ssa Angela Giusti (Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e la Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità) che tratterà de “La dimensione qualitativa nella valutazione. Analisi ed uso dei dati qualitativi“.

Il corso si concluderà con la seconda giornata in programma mercoledì 6 novembre (stesso orario). La Dott.ssa Elisa Marceddu (Psicologa della Salute, CERSAL) affronterà le questioni inerenti a “La partecipazione della comunità alla pianificazione delle azioni di salute“.

Dott.ssa Elisa Marceddu

Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto - P. IVA 01288060559